Di Fabio Massimo Aureli

Cari amici e care amiche, dopo il significativo inizio della ns. annata rotariana con la Conviviale svoltasi l'8 luglio scorso, in Interclub con il Rotary Club Roma Parioli ed Ostia, nonchè con il Ns.,. Rotaract, che ha visto la piantumazione di numerose essenze arboree nell' Azienda Agrituristica del Parco di Malafede in Roma, in piena sintonia con l'invito del Presidente Internazionale, Ian Riseley, di piantare un albero per ciascun Socio Rotary nel Mondo, in modo da "fare la differenza" con le proprie azioni quotidiane, ecco dischiudersi un intenso e per certi versi esaltante mese di ottobre, che, per la prma volta nella Sua ultradecennale storia, vedrà l'ingresso di ben dieci nuovi Soci, espressione di vari ceti professionali ed imprenditoriali, a dimostrazione della grande resilienza propria del Ns. Club, che si pone con questo risultato straordinario l'obiettivo di raddoppiare nel corso dell'anno in numero del proprio effettivo, anche grazie all'applicazione della nuova norma della doppia affiliazione, che consentirà ai ns. Soci più maturi del Rotaract Foro Italico di transitare anche nel Rotary Foro Italico.

AURELI

 

  

 Avv. Fabio Massimo Aureli

Club Rotary Roma Foro Italico

2017-2018