Cari Amici Rotariani,

L'11 agosto è una data importante perchè segna un anno senza un solo nuovo caso di polio in Africa. Il valore di questo risultato è enorme: l’Africa senza polio è un nostro impegno arduo ed eroico. Siamone orgogliosi, perchè insieme possiamo realizzare l’incredibile.Con maggiore determinazione, quindi, riprendiamo le nostre attività.Sono molte le opportunità di servizio. Una di queste riguarda il tema di riflessione del mese: l’alfabetizzazione

Carissimi, domenica 16 ottobre si terrà a Roma l’edizione 2016 della corsa per la lotta alla fame nel mondo, quest’anno ribattezzata "Zero Hunger Run", a cura della FAO, dell’IFAD, del WFP e della Biodiversity International (http://www.fao.org/zero-hunger-run/home/en/).

  Care Socie e cari Soci dei Rotary Club del Distretto 2080 del Rotary International, Agosto è il mese dedicato all’espansione ed all’effettivo.

Per rispondere alle esigenze del mondo contemporaneo abbiamo bisogno di maggiore presenza di Club e nei Club. I nostri valori di pace, comprensione, tolleranza e servizio non possono prescindere dalla condivisione, che a sua volta implica la necessità di rafforzare la presenza di persone interessate a servire l’Umanità. In pochi avremo poca voce e produrremo poco servizio, in molti avremo più voce e produrremo più servizio. La società contemporanea non lascia possibilità alcuna all’élite numericamente povere e, quindi, un Rotary fatto di pochi conseguirebbe risultati ridotti.

 

Immagine Claudio De Felice

CLAUDIO DE FELICE

GOVERNATORE DISTRETTO 2080

ANNO ROTARIANO 2016-2017

Comunicazioni dal Distretto

  

 

 

Care Socie e cari Soci dei Rotary Club del Distretto 2080 del Rotary International, in occasione del nuovo anno sociale rivolgo a tutti un cordiale saluto. Questa è la mia prima lettera mensile ed intendo iniziare con una riflessione sul motto dell’anno, scelto dal Presidente Internazionale John. F. Germ:

“Il Rotary al servizio dell’Umanità”.

L’Umanità, che attraversa momenti difficili, ha necessità di persone che non la utilizzino per fini propri, per cupidigia, per brama di potere. Le immagini della strage di Parigi sono state già sostituite da quelle di tanti altri atti di violenza, da ultimo ad Istanbul e Dacca.